Mese: Marzo 2017

Dedicato alle anime che la vita sta plasmando

Almeno una volta nella vita è successo a tutti di sentirsi crollare il mondo addosso; tutte le certezze, tutte le illusioni (che chiamavamo sogni), tutte le prospettive perse in poco tempo. A posteriori sappiamo che quelle ore difficili sono state proprio quelle nelle quali abbiamo potuto afferrare un’occasione per trasformarci, per cambiare, per cercare qualcosa di nuovo. D’altronde non avevamo scelta, non ci restava altro. Eppure non tutti colgono l’attimo, dovremmo almeno onorare quest’evidenza. Molti, nell’incontrare giorni difficili, si perdono nella domanda: “Perché sta capitando proprio a me?” e sprofondano nel vittimismo, molti altri fan finta di niente, nell’attesa che…

Previsioni meteorologiche interiori

Spesso in naturopatia si presta attenzione a come le variazioni di temperatura, pressione, luce e umidità che caratterizzano le diverse stagioni influenzino i sistemi adattativi interiori. Sappiamo che le variazioni dell’ambiente esterno attivano o inibiscono i nostri metabolismi, portando delle conseguenze anche sul piano dell’umore. Interveniamo così con tecniche e rimedi che facilitino e supportino questo adattamento. Potremmo però iniziare a osservare anche cosa accade interiormente e chiederci quale stato “meteorologico” è presente in un certo periodo della vita al di là di quel che accade fuori. Possiamo domandarci che tempo fa dentro di noi: le arrabbiature simili a terribili tifoni,…

La tua storia non è il tuo destino?

“Per crescere devi lasciare che il tuo presente e il tuo futuro siano completamente diversi dal passato. La tua storia non è il tuo destino”, così scrive A. Cohen e pensiamo abbia ragione. Poi, riflettendo, ci diciamo che però anche le nostre radici sono importanti: la nostra storia, la storia della nostra famiglia, le nostre esperienze, nel bene e nel male, vanno onorate perché è anche grazie a loro se siamo qui. Quindi, è vero che non dobbiamo farci influenzare, che è bene cercare di non vivere il passato come una zavorra, ma allo stesso tempo proprio quel passato potrebbe essere…