integratori

La Naturopatia è contro la Medicina “ufficiale”?

Troppo spesso le persone che si rivolgono a me e vengono a trovarmi in studio mi confessato che loro alle medicine preferiscono non fare ricorso e che i medici non piacciono per il loro atteggiamento troppo distaccato e per l’approccio troppo schematico e settoriale. Io ammutolisco, poi faccio un respiro (chi mi conosce sa che ho una natura facile ad infiammarsi) e poi dedico una parte del tempo a chiarire che si stanno sbagliando se pensano di trovare nel naturopata un “medico naturale” che consigli degli integratori al posto dei farmaci, che la medicina ha un suo valore fondamentale e…

Anche il nostro corpo fa le pulizie di primavera: per una depurazione efficace ma dolce

Il cambio di stagione è un momento di variazioni ambientali alle quali il nostro organismo risponde, poiché ha in sé gli stessi modelli di funzionamento: noi siamo nati dalla natura, anche se una parte di noi ci fa percepire come separati dall’ambiente. In verità, possediamo meccanismi antichissimi che risuonano con quel che ci sta attorno e grazie ai quali abbiamo potuto non solo evolverci e adattarci, ma prima di tutto sopravvivere. I nostri organi e apparati sono quindi abituati a risuonare con l’ambiente e ad accordarsi con esso. Più l’ambiente è armonioso più l’accomodamento è semplice. Al contrario, più nell’ambiente…

Cibo e spiritualità: indicazioni secolari

C’è un forte legame storico tra religione, spiritualità, ascetismo e regimi alimentari. Le diverse culture religiose, sviluppatesi in tempi successivi e con modalità anche molto diverse le une dalle altre, presentano interessanti tratti in comune. Tra le norme dietetiche contemplate dalle tre grandi religioni del Libro, ebraismo, cristianesimo e islam (che affondano le loro radici in un terreno comune, con conseguenti consonanze in molti aspetti della religiosità nonché nelle regole dietetiche), dalla tradizione filosofica classica greco-romana, dal buddhismo e anche dalla tradizione indiana troviamo infatti indicazioni che nella loro essenza sono analoghe. Non dobbiamo pensare che per queste filosofie e religioni il controllo alimentare significhi…

Dedicato alle anime che la vita sta plasmando

Almeno una volta nella vita è successo a tutti di sentirsi crollare il mondo addosso; tutte le certezze, tutte le illusioni (che chiamavamo sogni), tutte le prospettive perse in poco tempo. A posteriori sappiamo che quelle ore difficili sono state proprio quelle nelle quali abbiamo potuto afferrare un’occasione per trasformarci, per cambiare, per cercare qualcosa di nuovo. D’altronde non avevamo scelta, non ci restava altro. Eppure non tutti colgono l’attimo, dovremmo almeno onorare quest’evidenza. Molti, nell’incontrare giorni difficili, si perdono nella domanda: “Perché sta capitando proprio a me?” e sprofondano nel vittimismo, molti altri fan finta di niente, nell’attesa che…

Il Cuore è un re e il Biancospino il suo aiutante

Lì al centro del petto e al centro del nostro essere il cuore supporta le istanze della mente e quelle della pancia. Sempre pronto a mediare tra ragione e istinto, genera il ritmico pulsare della nostra esistenza. È il suo battere a dirci che siamo vivi, tanto che lo reputiamo l’organo più nobile ed importante, addirittura la sede della nostra anima – anche se a volte non siamo tanto sicuri di possederne una. Di certo, è lì che sentiamo le grandi espansioni, ma anche i turbamenti, i tremori e le oppressioni, gli entusiasmi e gli sconforti. Questo re che siede…

Realizzare sogni

“Ho vissuto a lungo in paradiso, benché i miei genitori m’avessero precocemente messo sull’avviso del serpente. A lungo è durato il mio sogno infantile, il mondo mi apparteneva, tutto era presente, tutto era disposto attorno a me per l’attraente gioco. Se mai un’insoddisfazione o un desiderio sorgeva in me, se mai quel mondo allietante m’appariva offuscato e insicuro, di solito trovavo facilmente la via per l’altro più libero, più agevole mondo della fantasia, e al ritorno trovavo il mondo esterno nuovamente attraente e amabile”. Così scriveva H. Hesse nel suo libro La natura ci parla, e così ci capita di…

Per un corpo vivo, vitale e cosciente

Come molti ormai sanno, lo yoga è una delle discipline che associo alla naturopatia, sia nella ricerca personale sia nel lavoro con i miei clienti. Questa predilezione è dovuta alla possibilità che questa pratica offre di aumentare lo stato di consapevolezza non solo del proprio corpo ma di tutto il proprio essere. Attraverso l’armonia e la bellezza espresse dalle pozioni dello yoga è possibile condurre un percorso di consapevolezza sempre più profondo. Infatti, rimanere, anche solo per qualche respiro in una posizione che viene sentita come stabile e allineata, permette di lasciare emergere contenuti di senso dai nostri pensieri ed…

Cosa intendiamo quando diciamo: “Vado dal naturopata”?

Sollecitata dall’osservazione quotidiana sul mio lavoro, dalle persone che si rivolgono alla naturopatia per consigli e suggerimenti, dal confronto con i colleghi e dalle domande dei miei allievi mi trovo a voler fare alcune precisazioni su cosa si intende, o piuttosto si dovrebbe intendere, quando si dice: “Vado dal naturopata”. Se l’aspettativa è di incontrare un esperto in grado di suggerirci un rimedio naturale al posto di un farmaco cosiddetto “classico” o “ufficiale” o ancora “allopatico”, vi informo che ci si sta rivolgendo al professionista sbagliato. Nel senso che il naturopata è in grado di far questo, ma non è…

Autunno, luce e umore

Le giornate si fanno più fredde e c’è meno luce. Anche se tornerà l’ora solare con l’illusione di “dormire un’ora in più”, molti accuseranno il colpo. Un altro orologio, oltre a quello che portiamo al polso, deve adattarsi: il nostro organismo biologico e con esso il nostro umore. Il cambiamento di fotoperiodo, infatti, porta i più sensibili (e non sono pochi, perché esiste una vera e propria sindrome chiamata SAD, Seasonal Affective Disorder) a soffrire anche di “umor nero”, stati malinconici accompagnati e alternati a momenti di nervosismo che giungono alla vera e propria ansia. A parte non lasciarsi intrappolare…

Se il cibo non basta

Gli integratori alimentari sono sempre più diffusi, non sempre però adeguatamente conosciuti. Si tratta di concentrati di quelle stesse sostanze naturali che sono presenti nei cibi e servono per far funzionare adeguatamenti i sofisticati equilibri del nostro organismo. Oggi è molto diffusa l’integrazione con magnesio, ovvero la dieta non ne apporta a sufficienza e dunque ci vediamo costretti ad assumerlo sottoforma di capsule o polvere. Innazitutto va detto che questo minerale seve per la produzione di energia, la contrazione muscolare, l’equilibrio nervoso e la sintesi proteica. Chi non ne assume a sufficienza è più facilmente predisposto a disturbi cardiocircolatori e…