Naturopatia e Yoga

Consulenze personalizzate per il tuo benessere consapevole

Digital detox

Di solito si associa a chi si occupa di naturopatia e yoga una totale avversione verso la tecnologia. Non è il mio caso. Non sono una super esperta, tuttavia i nuovi modi di comunicare mi appassionano e pure capire le tecnologie che li supportano. E’ bello poter parlare con persone lontane, immerse in culture diverse (nonostante la globalizzazione, le forme mentali non sono poi così uniformate), sapere come la naturopatia e i rimedi naturali sono proposti e utilizzati in altri paesi. E’ bello fare una conferenza virtuale dove chi è lontano può ascoltarti, chiedere e dire la sua, da casa….

Forza, calma e adattabilità nel cambiamento

Un cereale tipico dell’autunno è l’Avena. Poco conosciuta dagli antichi romani (che preferivano farro e orzo) e molto amata da quei popoli nordici chiamati barbari, abituati al freddo e a condizioni di vita assai meno agiate. Ma dei barbari abbiamo un’immagine di popolazioni forti, resistenti, coraggiose, libere, capaci di adattarsi, sempre in cammino. E l’avena, in effetti, è un cereale che offre quelle qualità e risulta quindi molto utile per facilitare la transizione tra i giorni più caldi e miti dell’estate e i giorni più freddi dell’autunno, quando dobbiamo diventare più forti e resistenti, non solo da un punto di…

Allarme dolore

Il dolore è uno strumento eccezionale voluto dall’evoluzione per avvertirci che c’è qualcosa che non va. È un segnale d’allarme da non sottovalutare e genera uno stato infiammatorio con il quale il corpo cerca di riportare equilibrio in una certa situazione che quell’equilibrio l’ha perso. Un dolore da trauma richiede di rimanere fermi, c’è gonfiore ed edema. In questo riposo forzato il corpo mette in atto le sue strategie di guarigione: attiva il sistema immunitario, la riparazione ecc. Quando il dolore diventa cronico, significa che la strategia del corpo non ha funzionato. Forse non gliene abbiamo dato il tempo, forse…

Sweet dreams

Si parla spesso di avere le energie giuste nella giornata per affrontare tutte le incombenze: energie fisiche e mentali, come concentrazione, focalizzazione, memoria. Ci sono tanti rimedi per il giorno, ma sappiamo che prima di vere una buona giornata dobbiamo trascorrere una buona nottata. Se infatti dormiamo male è difficile essere di buon umore e avere il giusto sprint. Se poi dormiamo male per più notti di seguito il problema è anche più grave. Le cause di un cattivo riposo possono essere tantissime: non riusciamo ad addormentarci per i pensieri della giornata e le preoccupazioni, ci risvegliamo durante la notte…

Trovare la voglia di ricominciare con naturopatia e yoga

Benvenuto settembre! Il mese il cui in ognuno di noi è rimasto l’imprinting, positivo o negativo, che ricomincia la scuola! Nella nostra vita adulta questo significa che ricomincia ufficialmente il quotidiano ritmo di lavoro e impegni. Molti sono sopraffatti dal rientro perché sono indubbiamente tante le cose da gestire e in alcuni casi c’è anche una sensazione di tornare in una dimensione che non piace molto, fatta di costrizioni e obblighi. Spesso non viene dato un tempo che io chiamo di “decompressione” ovvero qualche giorno tra il rientro e l’inizio dell’attività lavorativa, come se si volessero sfruttare tutti gli attimi…

Chakra e asana cosa sono secondo me

La tradizione dello yoga insegna che non siamo solo un corpo fisico, ma che siamo composti da più corpi di natura sottile ed energetica. Ognuno di questi è “racchiuso” e si irradia a partire da un centro che abbiamo imparato a chiamare chakra (per la natura di “ruota” o vortice che gli si attribuisce). Spesso pensiamo che i chakra siano dei punti di energia, dei luoghi dove questa affluisce e refluisce. Delle porte da aprire (in pochi attimi, lasciamo perdere!), equilibrare o non so che altro. Si tratta invece di centri psichici che hanno un senso molto più profondo, simbolico…

Dello stress, del cortisolo e di qualche strategia naturale

Oggi sarò un po’ tecnica, ma ci tengo a raccontarvi del cortisolo, un ormone fondamentale, perché ci permette la sopravvivenza. Quando affrontiamo uno stress acuto, il cervello si attiva e richiede alle ghiandole surrenali (che si trovano sopra i reni) di secernere cortisolo e adrenalina. Si innesca così la risposta attacco-fuga: il battito cardiaco e il respiro  accelerano, i muscoli si tendono e nel sangue si attiva una cascata infiammatoria. Il tutto è volto a prepararci allo scontro oppure a fuggire più veloci del vento. Una risposta così efficace è stata davvero ciò che ci ha fatto sopravvivere quando, come…

L’età che cambia non è sempre un male

Forse per qualcuno passare la soglia dei quarant’anni significa approdare in un periodo della vita per niente attraente. Invece per altri significa giungere finalmente a casa. Per me è così, reduce dalle instabilità dell’adolescenza, dalle incertezze dei trent’anni sulla via da seguire, dai timori e dagli affanni del dover dimostrare qualcosa. Il periodo post quaranta è il regno della centratura nonostante tutto sia in movimento, dell’accettare le sfide del cambiamento sapendo che il tuo nucleo è lì a sostenerti, anche quando perdi il focus, della capacità di rimanere ferma attendendo che gli eventi mostrino la rotta, della curiosità di preparare…

Arriva l’estate: quella fastidiosa sensazione di gonfiore

Quando inizia a fare caldo, soprattutto in città e soprattutto se il caldo porta con sé un fastidiosa umidità, possiamo sentirci più gonfi e appesantiti. Dietro questa sensazione, ci possono essere due fastidi principali che si possono presentare separatamente oppure essere entrambi presenti contemporaneamente. Come sempre, ahimè i ritmi frenetici, la cattiva alimentazione e lo stress li aggravano entrambi. Il primo fastidio che causa pesantezza, lo si sente soprattutto a livello delle gambe. Il secondo a livello di stomaco e/o intestino. Il primo, la pesantezza agli arti inferiori, può essere dovuto a una difficoltà circolatoria. Sangue e linfa non riescono…

Un kit per il pronto-soccorso naturale

Quando si parte, per un breve fine settimana o una vacanza più lunga, ci si può preparare un piccolo kit di pronto soccorso con rimedi naturali. Questo articolo è meno discorsivo degli altri. Ho lasciato infatti spazio a un elenco di rimedi che, nel corso degli anni, si sono rivelati utili a me, ai miei familiari e amici. Ognuno può avere necessità particolari e quindi ho pensato di fare una lista un po’ più lunga rispetto a quello che porto con me di solito. Buona lettura e, soprattutto, buone vacanze. Gel di Aloe, crema alla Calendula o oleolito di Iperico,…