Mese: Settembre 2014

La forma della sostanza

Lo Yoga per sua stessa natura ci invita a un esercizio di coscienza nel senso che ci chiama a una presenza costante e ad un’attenzione focalizzata a quanto succede in noi. Inoltre, esso ci invita a un esercizio di coscienza, o meglio “crea” coscienza, ci apre a maggiore coscienza, perché attraverso gli asana (posture) cambia la forma del corpo, sollecitando le funzioni degli organi interni, le articolazioni e le terminazioni nervose, con effetti che riguardano anche aspetti mentali ed emozionali. Non è dunque corretto pensare allo Yoga semplicemente come a una pratica salutare, benefica per il corpo, o meglio, sarebbe riduttivo…

Intelligenza alimentare

Siamo in un momento storico in cui l’informazione e lo scambio di informazioni sono il “pane quotidiano” di molti di noi. Anche sull’alimentazione sana troviamo oggi quasi tutto. La tecnologia accorcia le distanze e non sempre le informazioni che ci giungono sono superficiali e raffazzonate, al contrario, molto spesso riusciamo a mettere in comune conoscenza ed esperienza, a trasmettere sapere, a rispondere a quesiti, a chiarire dubbi. Tuttavia, tanta buona informazione è accompagnata da un certo disorientamento e anche da uno “scollamento” tra ciò che sappiamo e ciò che viviamo nel quotidiano: quanti sono coloro che, pur conoscendo molte diete…