naturopatia

Del cibo semplice

Gli antichi guaritori di tutto il mondo praticavano secondo metodi diversi, in base alla loro concezione dell’universo e utilizzando rimedi diversi. Tuttavia, c’è una cosa su cui tutti erano d’accordo, a giudicare da quel che è giunto fino a noi: il cibo è la prima vera medicina capace di mantenerci sani e di riportarci in salute se soffriamo di qualche squilibrio.Quindi, prima di ogni altra cosa, anche oggi, per stare bene è importante iniziare con quel che si sceglie di mettere nel piatto. Per noi e per i nostri cari.Tutto quello che mangiamo si trasforma nell’energia di cui abbiamo bisogno,…

Del cereale e del suo buon uso

Quando sta per finire la stagione fredda e ci si avvicina alla primavera si risveglia maggiormente l’attenzione al corpo. Spesso si desidera perdere qualche chilo in più o aiutare il drenaggio dei liquidi. Spesso sento dire che è bene eliminare i carboidrati dall’alimentazione per ottenere questo risultato, ma dal punto di vista della Naturopatia non c’è nulla di più sbagliato. In realtà, tutto dipende dalla qualità dei carboidrati. Il cereale (frumento, riso, mais, orzo, avena, miglio…) dovrebbe essere nella sua forma in chicco e andrebbe consumato integrale (o semi-integrale, per alcuni). Il rivestimento esterno dei chicchi che viene eliminato con…

Linfa e Prana

“Linfa e Prana” è il mio nuovo progetto. Per come si presenta non è altro che un libro. Tuttavia, ha qualche eccezionalità, almeno per me. Intanto, sfruttando qualche capacità delle vite precedenti (cioè di quel che ho imparato lavorando, prima di fare la naturopata), siamo riusciti ad auto-produrci. Massimo rispetto per il difficile compito degli editori, ai quali non voglio rubare il lavoro. Semplicemente, questa volta, ho voluto fare da me e vedere cosa succedeva… nei prossimi mesi lo scoprirò. Quindi per me è, già solo per questo, molto più di un libro.  Per il suo contenuto è un laboratorio:…

Naturopatia questa sconosciuta

Anche se il numero di naturopati è molto aumentato negli ultimi anni e anche se quando si nomina la parola “naturopatia” sono sempre meno le persone che ti guardano sgranando gli occhi, questa disciplina o, meglio, quest’Arte di Vita è ancora sconosciuta nella sua essenza. Molti, l’ho scritto già tante volte, pensano che la naturopatia sia una concorrente della medicina allopatica (quella ufficiale e più diffusa) o che ne rappresenti un’alternativa, mentre non lo è. Proprio un paio di giorni fa mi sono ritrovata a definire la naturopatia alla stregua dell’antica e forse dimenticata economia domestica, quella materia che insegnava…

Arriva l’estate: quella fastidiosa sensazione di gonfiore

Quando inizia a fare caldo, soprattutto in città e soprattutto se il caldo porta con sé un fastidiosa umidità, possiamo sentirci più gonfi e appesantiti. Dietro questa sensazione, ci possono essere due fastidi principali che si possono presentare separatamente oppure essere entrambi presenti contemporaneamente. Come sempre, ahimè i ritmi frenetici, la cattiva alimentazione e lo stress li aggravano entrambi. Il primo fastidio che causa pesantezza, lo si sente soprattutto a livello delle gambe. Il secondo a livello di stomaco e/o intestino. Il primo, la pesantezza agli arti inferiori, può essere dovuto a una difficoltà circolatoria. Sangue e linfa non riescono…

Un kit per il pronto-soccorso naturale

Quando si parte, per un breve fine settimana o una vacanza più lunga, ci si può preparare un piccolo kit di pronto soccorso con rimedi naturali. Questo articolo è meno discorsivo degli altri. Ho lasciato infatti spazio a un elenco di rimedi che, nel corso degli anni, si sono rivelati utili a me, ai miei familiari e amici. Ognuno può avere necessità particolari e quindi ho pensato di fare una lista un po’ più lunga rispetto a quello che porto con me di solito. Buona lettura e, soprattutto, buone vacanze. Gel di Aloe, crema alla Calendula o oleolito di Iperico,…

Arriva la cicogna! Naturopatia e gravidanza

“La scintilla dell’evoluzione ha acceso il fuoco, il seme è depositato nella terra, rimane l’attesa di vederlo crescere, sbocciare, apparire, l’attesa che l’invisibile si renda concreto. Poi tutto si condensa, divampa, ti travolge, ti chiama. Si infuoca di rosso sangue. Il figlio appare, carne della tua carne accendendo memorie lontane. Ti fai terra per accoglierlo, fuoco per proteggerlo, acqua per amarlo, aria per guidarlo. Lo moltiplichi e ti espandi, moltiplicando la tua forza, nel farti guida e mediatore tra lui, loro e il mondo in un abbraccio universale”* È così. La gravidanza è poesia nella sua difficoltà e nelle sue…

Crea il tuo rituale di Ben-Essere

Ben-essere, “essere bene”, stare bene, sentirsi bene. Uno dei miraggi più inseguiti e raramente raggiunto. Porta in sé anche una sensazione di fatica e sforzo che mal si coniuga con il fine stesso. In verità, nella semplicità si trova la chiave. Ognuno può creare un vero e proprio rituale di benessere; un modo per ritrovare, tutte le volte che se ne sente il bisogno, il proprio ritmo, la propria atmosfera, il proprio modo di sentirsi bene. Non sto parlando di crearsi una bolla individuale che ci protegge, ma anche isola, dal confronto con il mondo. Piuttosto, di abitudini che possano…

Le energie, l’esoterismo e la naturopatia

Nel precedente articolo ho affrontato il tema della possibile contrapposizione medicina “ufficiale”- naturopatia. In questo articolo vorrei invece chiarire un altro dubbio: la naturopatia lavora con le energie? È una disciplina esoterica? A volte, infatti, mi capita di incontrare persone convinte che in naturopatia ci si occupi di cose magiche e occulte. Non è così. Intanto gli insegnamenti esoterici sono solitamente segreti e riservati agli iniziati. A persone che seguono un certo cammino evolutivo all’interno di gruppi quantomeno dalla natura riservata se non proprio nascosta. E non sto parlando di stregoni o anche sì, chissà? Perché qui la materia si…

La Naturopatia è contro la Medicina “ufficiale”?

Troppo spesso le persone che si rivolgono a me e vengono a trovarmi in studio mi confessato che loro alle medicine preferiscono non fare ricorso e che i medici non piacciono per il loro atteggiamento troppo distaccato e per l’approccio troppo schematico e settoriale. Io ammutolisco, poi faccio un respiro (chi mi conosce sa che ho una natura facile ad infiammarsi) e poi dedico una parte del tempo a chiarire che si stanno sbagliando se pensano di trovare nel naturopata un “medico naturale” che consigli degli integratori al posto dei farmaci, che la medicina ha un suo valore fondamentale e…